Quote Associative

Prima Associazione

La quota di prima associazione dà al nuovo socio il diritto di utilizzare i servizi dell'Associazione fino alla fine dell'anno in corso. All'atto dell'adesione, il nuovo socio riceve la tessera sociale e un pannello Hiperlan già configurato e pronto per accedere alla rete di Senza Fili Senza Confini . A partire dal 1 aprile 2015, la quota di prima associazione è pari a 180.00 Euro, se l'adesione avviene tra il 1 gennaio e il 30 giugno. La quota di prima associazione è pari a 145.00 Euro, se l'adesione avviene tra il 30 giugno e il 31 dicembre.

Rinnovo

La quota di rinnovo deve essere corrisposta entro il 31 dicembre dell'anno precedente e dà diritto all'utilizzo dei servizi dell'Associazione per tutto l'anno solare per il quale la quota di rinnovo è stata pagata. La quota di rinnovo è pari a 80.00 Euro, da versarsi in soluzione unica.

Utenti accertati di Verrua Senza Fili

Come stabilito dall'Articolo 11 dello Statuto, l’Associazione riconosce il valore tecnico e sociale della sperimentazione denominata “Verrua Senza Fili”, avviata nel 2010 dal comune di Verrua Savoia, dal Politecnico di Torino e dal Consorzio Top-Ix. A tutti gli sperimentatori accertati di “Verrua Senza Fili”, qualora questi aderiscano all’Associazione entro il 31 dicembre 2015, portando essi in dote all’Associazione un patrimonio di conoscenze ed esperienza, nonché gli apparati utilizzati durante la sperimentazione stessa, è concessa la riduzione della quota di prima associazione e della quota di rinnovo, alla cifra di 50.00 Euro.

Socio Promotore

Se lo desideri, puoi diventare Socio Promotore di Senza Fili Senza Confini. In base all'Articolo 6 dello Statuto il Socio Promotore è un Socio Ordinario che eroga contribuzioni volontarie aggiuntive e straordinarie, in misura almeno pari al 30% della quota ordinaria, sia per quanto riguarda la quota di prima associazione che le quote di rinnovo.

Modalità di pagamento

Per motivi contabili le quote sociali non possono essere versate in contanti. Accettiamo solo versamenti tramite bonifico bancario e PayPal. PayPal permette di pagare mediante il proprio conto PayPal personale, oppure con qualsiasi carta di credito riconosciuta dal circuito PayPal, comprese le carte di debito, ad esempio le PostePay. L'IBAN o l'invito PayPal sono forniti su richiesta, all'atto dell'iscrizione.