Consiglio Direttivo

Presidente

Daniele Trinchero
Docente di Pianificazione Radio, Internet delle Cose e una manciata di altri corsi presso il Politecnico di Torino, dove dimora dal 1997. È Direttore degli iXem Labs dello stesso Politecnico dal 2004, dove guida un gruppo di ricercatori appassionati di tecnologia senza fili. Per colpa sua (e dei suoi collaboratori) la banda larga arriva in luoghi impensabili: dalla Foresta Amazzonica all'Oceano Indiano. Sua la prima comunicazione in videoconferenza mediante un collegamento Wi-Fi di 300 km.
Per Senza Fili Senza Confini ha scritto a otto mani lo Statuto, insieme con Riccardo Stefanelli, Marco Ciurcina e Tiziana Sorriento. Oltre a presiedere il Consiglio Direttivo, è incaricato delle relazioni istituzionali e coordina le attività tecniche e scientifiche.
È Verruese da un numero imprecisato (ma decisamente importante) di generazioni.

Vicepresidente

Daniela Priarone
Artista, Maestra di musica, esperta di associazionismo: ha condotto come Presidente un'associazione musicale per più di 16 anni.
Vive a Verrua Savoia da poco tempo, ma si è perfettamente integrata nel tessuto autoctono. Non per nulla ha scelto come dimora una delle località più remote di tutto il territorio Verruese.
È la prima Verruese ad essersi sposata nei locali della Fortezza, subito dopo il restauro.
In Senza Fili Senza Confini ha il compito di contenere l'esuberanza lavorativa degli altri Consiglieri. Si occupa dei rapporti con le Associazioni del territorio e collabora con il Responsabile alla Formazione per la realizzazione dei corsi di avvicinamento alla tecnologia per gli anziani.

Tesoriere

Marco Di Giovanni
Ingegnere da più di 25 anni. Ciononostante è unanimamente considerato brillante, simpatico e interessante. Nella vita quotidiana si è occupato di progettazione fotocopiatrici nelle principali aziende del setttore. In Sandretto ha creato isole di stampaggio plastica a iniezione e movimentazione in completa automazione. È stato consulente su problem solving e knowledge management in aziende come Eni, Agip, Saipem, Wirphool, Ferrari. Ora è responsabile vendite, responsabile IT e controllo di gestione.
A parte queste noiosissime attività ingegneristiche, è papà di due ragazzi fantastici. Vive a Verrua Savoia per scelta e anche un po' per principio.
In Senza Fili Senza Confini ha il compito più delicato: la gestione della cassa e dei libri contabili. Cosa non facile, con il Consiglio Direttivo che si ritrova …

Consigliere

Sergio Rosso
Nato a Torino il 31 maggio 1949, diplomato perito elettronico, pensionato dopo essere stato impiegato come funzionario tecnico (informatico) presso il Consorzio Nazionale Concessionari, ora Equitalia.
Dismessi i panni da gabelliere, si riscatta nei confronti dell'opinione pubblica, diventando famoso per la sua difesa a "spada tratta", in campagne pubbliche e in televisione, della sperimentazione "Verrua Senza Fili".
In Senza Fili Senza Confini è delegato ai rapporti con i Soci, al rinnovo delle associature e alle nuove adesioni.

Consigliere

Alberto Collatin
Valdostano di nascita e per metà di origine, piemontese per l'altra metà e per scelta. Lascia la Vallée per laurearsi in Scienze forestali, con l’intento di tornare, ma prima Torino poi le colline del Monferrato hanno la meglio.
Dall’86 smanetta su ogni dispositivo dotato di sistema operativo che gli capiti tra le mani. Fan del software libero (al cui uso costringe da anni moglie e figlie), trova la sua nemesi nel massiccio utilizzo lavorativo presso la PA di software proprietario.
Appassionato di cartografia è esperto in sistemi informativi territoriali. Appena può adora sporcarsi le mani in lavori all'aperto presso la sua abitazione in campagna..